Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Festival N.I.C.E.: Misericordia

Misericordia_Milena_Catalano (foto @Marie Gioanni)p

L’Istituto Italiano di Cultura e il Consolato Generale d’Italia di San Pietroburgo sono lieti di presentare la rassegna del giovane cinema italiano N.I.C.E. 2024 che include le prime o le seconde opere dei registi.

Domenica 2 giugno alle ore 17,00 presso Angleterre Cinema&Lounge verrà proiettato il film  Misericordia (2023), regia Emma Dante.

SINOSSI. Sicilia, un piccolo borgo marinaro di casupole in pietra grezza, in mezzo a rifiuti e rottami. Alle spalle una montagna maestosa. Qui nasce e cresce Arturo, figlio della miseria e della violenza, qui muore la sua mamma mettendolo al mondo. Betta, Nuccia e la giovane Anna, prostitute come lo era sua madre, lo hanno cresciuto come un figlio, nella misericordia di un amore disperato fatto di carezze e insofferenza, crudeltà e tenerezza. Ormai Arturo ha 18 anni, in alcuni momenti sembra un bambino, in altri vecchissimo. È nato difettoso, si muove in modo strambo, partecipa al mondo con un animo diverso. Guarda alle persone intorno a sé come alla montagna che scala: senza paura. È un invisibile fra gli invisibili e deve combattere, come tutti a Contrada Tuono, per la sopravvivenza, ma il suo sguardo puro e diverso porta con sé speranza.

La proiezione si svolgerà in italiano con sottotitoli in russo.

 

I biglietti gratuiti alle proiezioni sono disponibili su registrazione fino a esaurimento posti. È possibile anche acquistare i biglietti sul sito del cinema.

 

Foto Misericordia_Milena_Catalano (foto @Marie Gioanni)