Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Massimo Ghiotti. Umanesimo del metallo

Data:

22/03/2019


Massimo Ghiotti. Umanesimo del metallo

Le opere di Massimo Ghiotti esprimono contemporaneamente potenza e precisione, con composizioni estetiche che si basano sulla corrispondenza continua tra materiale, concetto e composizione, in una profonda sensibilità estetica. Sotto questo aspetto l’arte di Ghiotti è in ugual misura classica e contemporanea, una seduzione particolare che va cercata nella capacità di collegare elementi
fabbricati industrialmente in composizioni classicamente armoniose. Nelle sue opere, non si ha solo la scoperta dell’oggetto oppure una rivalutazione della sua nuda oggettività e della relativa estetica, ma piuttosto la creazione di una nuova estetica che tiene conto di un repertorio di forme e proporzioni piuttosto classico. Sono strutture fantastiche percettibili visivamente nelle loro dimensioni e tuttavia monumentali nella loro imponenza, una visione ascetica della metallurgia, un’ascesi sotto pressione, la cui applicazione rende le medesime armoniose ed eleganti, una ulteriore riprova della classicità espressiva dell'artista pur esprimendosi, con materiali non così consueti nell'arte.

Museo della scultura urbana: http://www.gmgs.ru/events

Informazioni

Data: Da Ven 22 Mar 2019 a Dom 28 Apr 2019

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Sala espositiva del Museo della scultura urbana (Cernoretsky per. 2)

965